/ ARTICOLI

Le conseguenze dell'amoreLe conseguenze dell'amore bissa il successo ai David e porta casa 5 Ciak d'Oro promossi dal mensile diretto da Piera Detassis. La gangster story fuori schema con Tony Servillo vince i premi per il miglior film, per la miglior regia di Paolo Sorrentino, per il montaggio (Giogiò Franchini), il sonoro in presa diretta (Daghi Rondanini e Emanuele Cecere) e il miglior manifesto (Alessandro D'Alessandro per Touch Creative Lab).

 

L'agenzia Ansa ha anticipato l'elenco dei vincitori in anticipo sulla cerimonia in programma stasera alla Palazzina Mondadori di Via Sicilia a Roma. Importanti i riconoscimenti ad un altro film di area napoletana, Il resto di niente di Antonietta De Lillo che ottiene 4 premi: scenografia (Beatrice Scarpato), costumi (Daniela Ciancio), fotografia (Cesare Accetta) e il Ciak d'Oro-Mini Bello e Invisibile assegnato dalla redazione del magazine al film giudicato più meritevole e maggiormente penalizzato al botteghino. Arrivato alla seconda edizione, il premio consiste nell'acquisizione dei diritti per far uscire in Dvd il film allegato a "Ciak".

 

Due riconoscimenti anche a Manuale d'amore di Giovanni Veronesi: Carlo Verdone è il miglior attore protagonista. Aurelio de Laurentiis il miglior produttore. Le chiavi di casa vince con la sceneggiatura firmata da Gianni Amelio, Stefano Rulli e Sandro Petraglia e con l'interpretazione di Piefrancesco Favino, miglior attore non protagonista. Barbora Bobulova ripete il risultato dei David con il premio all'interpretazione di Cuore sacro di Ferzan Ozpetek, migliore attrice non protagonista è Lisa Gastoni per lo stesso film. Una conferma arriva anche per Private di Saverio Costanzo. Il Superciak d'oro per il miglior film italiano degli ultimi 20 anni va a L' ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci.

 

Giunto alla ventesima edizione, i Ciak d'Oro sono assegnati, per le categorie tecniche, da una giuria di critici e giornalisti di cinema, mentre i lettori della rivista votano il Miglior Film Straniero, il Miglior Attore e la Miglior Attrice Protagonista, la Miglior Regia e il Miglior Film. 

 

VEDI ANCHE

NEWS

Ad