/ ARTICOLI

A Milano dal 20 al 23 giugno torna per il quarto anno consecutivo Fuoricinema Fuoriserie: con la direzione artistica sempre costituita da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi, anche ideatrici del progetto, e da Gabriele Salvatores, Gino&Michele, Lionello Cerri e Paolo Baldini. Per il secondo anno consecutivo la conduzione degli incontri sarà affidata a Marina Rocco. Insieme a lei vi sarà una madrina d’eccezione, Angela Finocchiaro. Tanti gli ospiti dei Dialoghi in programma nelle quattro giornate della manifestazione: Stefano Sollima, Alessandro Borghi, Michela Cescon, Sonia Bergamasco, Gina Lollobrigida, Gabriele Salvatores, Diego Abatantuono, Cristina e Francesca Comencini, Fabrizio Gifuni, Sandra Milo, Silvio Soldini, Edoardo De Angelis, Mimmo Calopresti e Vinicio Marchioni.

Aumentano gli spazi a disposizione per il pubblico sia all’interno che all’esterno: così il Villaggio Fuoricinema si sviluppa tra Anteo Palazzo del Cinema e il Chiostro dell’Incoronata. L’arena che ospita la manifestazione prevede 1000 posti tra platea e zone circostanti. Su via Milazzo, chiusa al traffico, sarà previsto un red carpet per accogliere gli ospiti del festival. Da quest’anno Fuoricinema diventa Fuoricinema Fuoriserie, un grande festival dedicato anche alla serialità televisiva.

Arricchiranno l’offerta l’area food e il market place solidale: il pubblico potrà quindi seguire gli incontri, fare acquisti a scopo benefico, mangiare e bere qualcosa e assistere alle proiezioni di importanti anteprime nazionali. Il tutto a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

 Il tema di Fuoricinema Fuoriserie è l’Amore, e gli incontri sul palco, moderati da giornalisti del 'Corriere della Sera', sono stati immaginati e saranno costruiti a partire dal tema della manifestazione. ConFuoricinema Fuoriserie nasce anche il progetto Fuori>Dall’anonimato, dedicato alle professioni invisibili delle donne nel cinema italiano. Si parte con la figura delle casting director (domenica 23, ore 19.40), alla presenza di Laura Muccino e Sara Casani, pluripremiate e attive a livello internazionale, definite “fuori-classe del casting”, e con Ludovica Nasti e Elisa Del Genio, le giovani attrici de L’amica geniale di Saverio Costanzo.Si tratterà di un dialogo tra donne e sulle donne. Quest’anno anche il Premio CheBanca!Fuoricinema va in questa direzione: il Premio - dedicato alla migliore opera prima - sarà consegnato a Michela Occhipinti per il film Il corpo della sposa.

Durante i quattro giorni di Fuoricinema Fuoriserie, sarà inoltre allestito un market place dove il pubblico potrà acquistare i prodotti che importanti marchi della moda e del design hanno donato a sostegno dell’iniziativa. La raccolta fondi della precedente edizione, destinata alla realizzazione di una sala cinematografica Fuoricinema all’interno del carcere di Bollate, in fase di costruzione, ha dato il via al progetto di portare il cinema all’interno dei luoghi, restituendogli il suo significato primario di strumento di unione e aggregazione sociale. Così anche quest’anno verranno raccolte risorse per realizzare la seconda sala Fuoricinema.

Per le anteprime cinematografiche, sono programmati in arena Nureyev - The Whitecrow di Ralph Finnies, il biopic dedicato a uno dei più grandi ballerini del Novecento, Rudolf Nureyev in uscita al cinema il 27 giugno, distribuito da Eagle Pitures; Edison - L’uomo che illuminò il mondo di Alfonso Gomez-Rejon, con protagonisti Benedict Cumberbatch, Michael Shannon e Nicholas Hoult, e che sarà nei cinema dal 18 luglio, distribuito da 01 Distribution; Il segreto di una famiglia (La quietud), il film di Pablo Trapero presentato fuori concorso alla 75a Mostra di Venezia, che uscirà al cinema dal 27 giugno, distribuito da BIMDistribuzione; Yesterday la commedia musicale di Danny Boyle che uscirà il 4 luglio conUniversal Pictures. E ancora, sarà proiettata in esclusiva per Fuoricinema Fuoriserie, la versione restaurata in 4k di Mediterraneo di Gabriele Salvatores, premio Oscar per il miglior film straniero nel 1992. Salvatores inviterà per l’occasione sul palco di FuoricinemaFuoriserie Diego Abatantuono, Ugo Conti e Claudio Bigagli.

Quanto alle serie tv ci saranno l’anteprima di Warrior, la nuova serie prodotta da Shannon Lee, figlia di Bruce Lee. La serie sarà disponibile dal 15 luglio su Sky. Inoltre le prime due puntate della seconda stagione di Dark, disponibile dal 21 giugno su Netflix; due puntate della quarta stagione di Poldark, disponibili dal 28 giugno su laF; una puntata in di Station 19, disponibile dal 24 giugno su Fox Life; il finale di stagione di Young Sheldon,disponibile dal 28 giugno su Infinity e le prime due puntate di Caccia al ladro, disponibili dal 31 luglio su Paramount Network.

LEGGI IL PROGRAMMA

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad