/ ARTICOLI

TAORMINA – “Gru è cattivo per il grande bisogno di essere accettato e io mi sento molto simile a lui”. Esordisce così Max Giusti, doppiatore del villain della Illumination da ben 12 anni, nel presentare ai cronisti Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo, origin story che sarà mostrata in anteprima al pubblico del Teatro Antico di Taormina alla 68/a edizione del festival, con l’attore che stasera interagirà con i Minions in versione ologramma. Stavolta lo spregevole personaggio dal naso adunco viene colto all’età di 11 anni – siamo negli anni ’70 – al suo primo incontro con i Minions, che diventeranno la sua nuova strampalata famiglia con la missione di conquistare il mondo.

“Sono salito sul mio primo palco a 16 anni e mezzo e avevo un gran desiderio di essere accettato. Non sono mai stato bello, all’epoca avevo qualche chilo in più e la bella della classe non mi filava: ero sempre in cerca di attenzioni. In questo nuovo film – aggiunge Giusti – il piccolo Gru ha la sfrontatezza di rivolgersi ai super cattivi, ma questi ovviamente lo deridono: lì lui trova la forza per lottare”. Impegnatissimo su molti fronti – in tv, prossimamente a teatro con 'Il marchese del grillo', con due film in lavorazione – Giusti confessa: “Questo è un mestiere bellissimo ma non ci sono certezze e anche ora, a 12 anni da Cattivissimo me, mentre sto girando due film, vado in cerca di conferme, e questo non cambierà mai. Mi basta notare in qualcuno uno sguardo di sufficienza per pensare ‘oddio, che ho fatto?’”.

Modulando la voce come per il film davanti ai giornalisti, Giusti ha poi spiegato le difficoltà di doppiare questo Gru bambino: “Iniziando il lavoro ho provato a ragionare come un bambino, dovevo alleggerire la voce, ma ho dovuto buttare i primi due giorni di doppiaggio perché non trovavo il tono giusto. Questo lavoro va fatto con la testa e il cuore”. Infine rievoca il suo incontro con questo cartoon, molti anni fa: “La prima volta che l’ho visto ho pensato ‘ma che cartone è?’. Non pensavo che potesse avere tutto questo successo: c’era un prepotente che saltava le file, uno che arrivava con un’astronave fatta a Suv, la personificazione dell'avidità. Gru è riuscito ad essere più scorretto rispetto ad alcune commedie del nostro cinema.”

Dopo il Teatro Antico di Taormina, Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo sarà presentato in anteprima l’8, il 9 e il 10 agosto, e dal 18 agosto sarà al cinema con Universal.

VEDI ANCHE

TAORMINA 2022

Ad