/ ARTICOLI

Il Festival Internazionale di San Sebastián organizza, tra le varie iniziative collaterali, il “Zinemaldia Startup Challenge”.

Giunto alla quarta edizione con il supporto del governo basco, questo concorso seleziona dieci progetti di innovazione tecnologica nel settore audiovisivo. Cinque provenienti dalla Spagna e cinque dal resto d’Europa. 

I due premi del concorso sono stati assegnati alla compagnia italiana Mine S. di Riccardo Belingheri e Massimiliano Moioli e alla App spagnola Motmo.pro di Bruno de Zabala e Janire Vázquez.

Tra i progetti spagnoli: IZI Record e Quantic Brains Technology coinvolgono l’intelligenza artificiale nei processi collettivi di creare forme e contenuti; The Video Network propone invece una piattaforma per gestire contenuti ponendo in contatto creatori e clienti.

L’italiana Mine S - premiata - propone un regolatore modulare dei diversi aspetti creativi. La britannica PentoPiz utilizza AI per convertire testi in visualizzazioni 3D e storyboard. La danese Violette ha ideato repliche di armi da fuoco per accrescere la sicurezza sui set. I premi destinati al progetto spagnolo e a quello europeo finalisti scelti da una giuria indipendente consistono in 10.000€ ciascuno. Tutte le compagnie selezionate in concorso hanno la possibilità di accedere a finanziamenti per 500.000€ onde realizzare i rispettivi progetti nei Paesi Baschi. 

Per info: https://www.sansebastianfestival.com/2022/zinemaldia_startup_challenge/2/in/t_8021

VEDI ANCHE

SAN SEBASTIAN 2022

Ad