/ ARTICOLI

Si parla tanto di cinema italiano in questi mesi e della sua importanza per il rilancio del mercato cinematografico. Ma quali sono i titoli in uscita da inizio ottobre a Natale? Di seguito una panoramica che mette in evidenza le proposte delle principali case di distribuzione. Una fotografia della situazione al 30 settembre e che, come spesso accade, potrà subire variazioni nelle prossime settimane.

Come si noterà, sono tanti i titoli che arrivano dalle diverse sezioni della Mostra del Cinema di Venezia e anche dalla Festa del Cinema di Roma e Alice nella città, trampolini indispensabili per dare visibilità e lanciare i film.

Iniziamo con Luce Cinecittà che entro l’anno porterà nelle sale Spaccaossa regia di Vincenzo Pirrotta (Giornate degli autori), con Luigi Lo Cascio e Selene Caramazza: una storia di criminalità, lati oscuri e colpi di scena ambientata in Sicilia (foto).

Come da tradizione 01 Distribution, ha diverse proposte tra ottobre e dicembre. Il 4 ottobre arriva in sala In viaggio, il documentario di Gianfranco Rosi sulle missioni pastorali di Papa Francesco. Due giorni dopo sarà lanciata la commedia Quasi orfano, con Riccardo Scamarcio e Vittoria Puccini. Il 14 ottobre, invece, è stato posizionato l’atteso ritorno dietro alla macchina da presa di Francesca Archibugi con Il colibrì, film corale che attraversa la vita dei protagonisti dagli anni ’70 ai nostri giorni, con Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Bérénice Bejo e con la partecipazione di Nanni Moretti (film di apertura della Festa del Cinema di Roma).

Il 20 ottobre sarà in sala il documentario Sergio Leone – L’italiano che inventò l’America di Francesco Zippel. Il 3 novembre, dopo il passaggio alla Festa del Cinema, spazio al biografico L’ombra di Caravaggio di Michele Placido con Riccardo Scamarcio nei panni del grande pittore. The Land of Dreams, previsto per il 10 novembre, è invece una favola d’amore musical ambientata nella New York degli anni ’20; diretta da Nicola Abbatangelo è interpretata da un cast internazionale che vede protagonisti Katsiaryna Shulha e George Bladgen (Alice nella città).

Il 17 novembre, spazio al cinema di genere con il secondo capitolo della serie dedicata al personaggio di Diabolik con Diabolik Ginko all’attacco che è sempre diretto dai Manetti Bros. e che vede protagonisti Giacomo Gianniotti, Miriam Leone e Valerio Mastandrea. Eagle Pictures ha in listino, con data di uscita ancora da definire, il film di Gianluca Mangiasciutti L’uomo sulla strada con Aurora Giovinazzo, dramma di una ragazza che fa i conti con il senso di colpa per la morte del padre (Alice nella città). Europictures, nel periodo preso in esame, propone My Soul Summer di Fabio Mollo (Alice nella città, nei cinema dal 24 al 26 ottobre), storia di una ragazza appassionata di musica con Tommaso Ragno. Nel listino figura anche Orlando, il nuovo lavoro di Daniele Vicari, con Michele Placido, favola moderna sul rapporto tra un vecchio e una bambina (1° dicembre).

Due proposte in arrivo da Fandango. Il 3 novembre la società di Domenico Procacci distribuisce Acqua e anice di Corrado Ceron (Giornate degli Autori), con Stefania Sandrelli; una sorta di road movie che ha per protagonista Olimpia, leggenda del liscio ormai settantenne che si rimette in viaggio… Il 10 novembre, invece, sarà la volta di Piove di Paolo Strippoli (Alice nella città), ambientato in una Roma in cui i suoi abitanti sono sul punto di esplodere.

Tre proposte per I Wonder Pictures. A iniziare il 13 ottobre da Amanda di Carolina Cavalli, proveniente da Orizzonti Extra a Venezia, il film ha per protagonista Benedetta Porcaroli. Il 20 ottobre sarà la volta del doc storico, anche questo visto al Lido, Marcia su Roma di Mark Cousins. Ancora un documentario il 10 novembre con l’uscita de La timidezza delle chiome di Valentina Bertani, visto alle Giornate degli autori di Venezia.

Passando a Lucky Red, il 20 ottobre è in arrivo Astolfo, la nuova commedia di Gianni di Gregorio su un uomo che a 70 anni decide di tornare al suo paese (Festa del Cinema): protagonisti lo stesso Di Gregorio con Stefania Sandrelli. Dopo un evento dedicato al doc Ennio (10 e 11 novembre), sarà la volta il 17 novembre del film in costume Il principe di Roma di Edoardo Falcone con Marco Giallini e Giulia Bevilacqua (Festa del Cinema). L’1 dicembre spazio alla coproduzione europea, che vede coinvolta anche l’Italia, con Les amandiers di Valeria Bruni Tedeschi, visto a Cannes e presentato anche a Roma: storia di tre ventenni e delle loro vite dedicate al teatro alla fine degli anni ’80 con molti echi autobiografici.

Molto focalizzata sul cinema italiano è anche Medusa. Si inizia il 14 ottobre con l’avventuroso e family Il ragazzo e la tigre di Brando Quilici (Alice nella città). A fine mese, il 27, sarà in sala La stranezza di Roberto Andò con Toni Servillo nei panni di Luigi Pirandello, affiancato da Ficarra e Picone; il film è in programma alla Festa del Cinema di Roma. Il 1° dicembre sarà la volta della commedia degli equivoci Vicini di casa, che vede insieme Claudio Bisio, Valeria Puccini, Valentina Lodovini e Vinicio Marchioni, sotto la direzione di Paolo Costella. Il 22 dicembre classico appuntamento con la verve natalizia di Aldo, Giovanni e Giacomo con il nuovo film Il più bel giorno della nostra vita (titolo provvisorio), diretto da Massimo Venier. I tre comici questa volta sono alle prese con il matrimonio dei loro figli e figliastri.

Nexo Digital prosegue con la sua linea editoriale di puntare su eventi. Riparte in autunno La grande arte al cinema con una serie di documentari frutto di coproduzioni internazionali. In programma dal 3 al 5 ottobre Tiziano. L’impero del colore di Laura Chiossone e Giulio Boato; dal 7 al 9 novembre Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro di Michele Mally; dal 28 al 30 novembre Botticelli e Firenze. La nascita della bellezza di Marco Pianigiani. Dal 21 al 23 novembre, invece, sarà la volta di Ritratto di Regina, il documentario di Fabrizio Ferri su Elisabetta II.

Per Notorious, il 1° dicembre sarà nei cinema il film drammatico a sfondo sociale La prima regola di Massimiliano D’Epiro. Sono diverse le proposte da parte di Vision Distribution. Il 20 ottobre arriverà nei cinema il terzo film da regista di Kim Rossi Stuart, Brado che racconta la storia di un difficile rapporto tra padre e figlio. Nel cast, oltre a Rossi Stuart, anche Barbora Bobulova e Saul Nanni. Una settimana dopo, spazio al thriller di Donato Carrisi, Io sono l’abisso, con Sara Ciocca e Gabriel Montesi. Passando a novembre, dal 7 al 9 sarà nei cinema l’evento Nel nostro cielo un rombo di tuono; diretto da Riccardo Milani è la storia del leggendario bomber Gigi Riva. Il 10 novembre arriverà in sala War-La guerra desiderata di Gianni Zanasi (Festa del Cinema), sul rischio di un assurdo conflitto militare tra Spagna e Italia; protagonisti Giuseppe Battiston, Miriam Leone, Stefano Fresi ed Edoardo Leo. Produzione internazionale per Luca Guadagnino e il suo Bones and All, un road movie ai margini della società americana, con Timothée Chalamet, Taylor Russell e Mark Rylance. Alla Mostra del Cinema di Venezia il film si è aggiudicato il Leone d’Argento per la miglior regia. A dicembre sarà la volta del documentario Napoli Magica di Marco d’Amore (5-7 dicembre) e della coproduzione europea Le otto montagne (visto a Cannes dove ha vinto il Premio della giuria) di Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch; storia di una intensa amicizia con protagonisti Luca Marinelli, Alessandro Borghi e Filippo Timi.      

VEDI ANCHE

DISTRIBUZIONE

Ad