/ FOCUS

PREMI

 Elementi

I 9 progetti finalisti del Premio Franco Solinas 2019

Grazie alla SIAE, che mette a disposizione la dotazione dei Premi, saranno assegnate Borse di sviluppo per un ammontare complessivo di 4mila € euro da suddividere tra gli stessi finalisti

Premio Lizzani, deadline 15 luglio

Promosso dall'Anac il riconoscimento è assegnato all’esercente che si è distinto per la sua attività di programmazione e promozione del cinema di qualità, segnatamente quello italiano

'Kemp' menzione speciale all’Asolo Art Film Festival

Il documentario di Edoardo Gabbriellini ha ottenuto il riconoscimento "Per la capacità di mettere in scena le narrazioni di un grande artista facendo immergere lo spettatore nei paesaggi del volto, della memoria, della creatività di un attore"

Vincenzo Mollica, premio alla carriera dalla Cineteca di Bologna

Nella giornata inaugurale del festival Il Cinema Ritrovato, il giornalista del Tg1 ha ricevuto il riconoscimento e ha incontrato il pubblico del festival parlando soprattutto di Fellini

Premio Fiesole a Paolo Sorrentino

Andrà al regista e scrittore Paolo Sorrentino il Premio Fiesole ai maestri del cinema 2019: la cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 20 luglio al Teatro romano di Fiesole dove l'autore incontrerà il pubblico insieme a Elena Sofia Ricci

Sicilia Queer filmfest: I vincitori

Miglior lungometraggio della sezione New Vision è Serpentario di Carlos Conceiçao, la giuria internazionale dell'Associazione 100Autori premia Love Me Not di Lluís Miñarro

Festival CinemAmbiente, i premiati

Premio del pubblico IREN a Anthropocene: The Human Epoch, Premio Asja.energy al miglior documentario internazionale a The Burning Field, Premio Ricrea al miglior documentario italiano a Il sorriso del gatto 

Diversity Media Awards premia 'Puoi baciare lo sposo'

Al film di Alessandro Genovesi il riconoscimento per una rappresentazione valorizzante delle persone e delle tematiche legate alla diversità nelle aree LGBT+ e anche di genere e identità di genere

Premio Mattador: Francesca Scanu in giuria

Sono 232 gli elaborati pervenuti da tutte le regioni d’Italia e dall’estero: 40 le sceneggiature per lungometraggio, 89 i soggetti, 96 le sceneggiature per cortometraggio, 7 le sceneggiature disegnate della sezione Dolly “Illustrare il cinema”. Da segnalare la presenza in giuria di Francesca Scanu, una delle vincitrici del Premio Mattador che ha poi intrapreso la carriera in ambito cinematografico

Premio Best Applied Game a “Maggie, il tesoro di Seshat”

In occasione del RomeVideoGameLab 19, in corso negli studi di Cinecittà, assegnato il riconoscimento che è uno spin off degli Italian Video Game Awards dedicati alle eccellenze del mondo dei videogiochi

Ad