/ FOCUS

MIBACT

 Elementi

Decreto Rilancio: art.187 per la Cultura, con piattaforma digitale

Nel DR annunciato dal presidente del Consiglio, anche le misure per il sostegno del settore Cultura, fortemente volute dal ministro Franceschini, in particolare all'articolo “187-quater/quinquies/ sexies”: tra questi un progetto di piattaforma digitale, che potrebbe coadiuvare anche il cinema 

Fondo per l'audiovisivo sale a 245 milioni

Passa da 130 a 245 milioni la dotazione complessiva dei Fondi per le emergenze nei settori dello spettacolo e del cinema e audiovisivo, istituiti a seguito delle misure di contenimento del Covid-19

Proposta MiBACT: 280 mln euro per il 2020

Nella proposta del MiBACT per il DL Rilancio il Fondo per le emergenze nei settori dello spettacolo, del cinema e audiovisivo cresce da 130 a 280 milioni di euro per il 2020, di cui 230 mln di euro (anziché 80) per la parte corrente

Online la piattaforma per le misure di sostegno allo spettacolo dal vivo

È online l’avviso pubblico per il fondo emergenza spettacolo, previsto dal decreto firmato a fine aprile dal ministro Dario Franceschini, che avvia le procedure per il riparto di 20 milioni di euro a sostegno delle realtà delle arti performative che non hanno ricevuto contributi provenienti dal FUS nel 2019

Franceschini: anticipazioni sul decreto Aprile

Il ministro Dario Franceschini a colloquio con gli artisti: "In arrivo importanti misure per lo spettacolo dal vivo. Fondamentale ascoltare la voce del settore". Le norme straordinarie per l'erogazione del FUS

Franceschini, 20 mln a spettacolo extra Fus

"A breve decreto per categorie deboli”, ha detto il Ministro ricordando anche che l'intero ammontare del Fus, delle risorse delle Fondazioni lirico-sinfoniche e del Tax Credit, verrà erogato nel 2020 indipendentemente dal rispetto dei parametri richiesti

Franceschini: "Una Netflix della cultura"

"Stiamo ragionando sulla creazione di una piattaforma che consenta di offrire a tutto il mondo la cultura italiana a pagamento, una sorta di Netflix della cultura, che può servire in questa fase di emergenza per offrire i contenuti culturali con un'altra modalità, ma sono convinto che l'offerta online continuerà anche dopo". Lo ha detto il ministro Dario Franceschini 

Orrico: "Allo studio misure per gli intermittenti"

"Stiamo ragionando su tutta una serie di misure per coprire tutti i lavoratori del mondo dello spettacolo, penso ai lavoratori intermittenti, che non siamo riusciti a tutelare con il decreto Cura Italia", lo ha detto il sottosegretario ai Beni culturali e al Turismo con delega al cinema e all'audiovisivo Anna Laura Orrico

Orrico: aperta prima sessione tax credit

"L'apertura oggi della prima sessione 2020 per il tax credit per il cinema e l'audiovisivo rappresenta un importante segnale di attenzione verso un settore che sta attraversando un momento di enorme difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, con tutti i set e le attività fermi". Così il sottosegretario del Ministero di Beni Culturali e Turismo Anna Laura Orrico

Franceschini, allo studio un fondo per la cultura

“L'idea è di un fondo pubblico che possa raccogliere anche risorse private, con cui finanziare investimenti, progetti di fruizione e di digitalizzazione”, ha illustrato il ministro in Commissione Cultura, presentando una serie di proposte per fronteggiare l'emergenza, tra cui un possibile allentamento dei criteri per Tax Credit Cinema e Fus 

Ad