/ FOCUS

ANICA

 Elementi

Ministro e filiera dialogano sulla "Legge Franceschini"

Si è tenuta una riunione del Consiglio Cinema, Audiovisivo, Digitale dell'ANICA con la presenza del Ministro dei Beni e Attività Culturali e del Turismo. La riunione ha riguardato lo stato di attuazione della Legge 220 del 2016, la prima normativa 'di sistema' sulla filiera del Cinema e audiovisivo

Accademia e Anica insieme per la formazione

Ospitato a Napoli presso il Cinema delle Palme,  l'evento coinvolgerà, in due giorni, più di mille studenti, 550 dei quali parteciperanno alla sessione di lavoro dell’11 dicembre, organizzata da Premi David Di Donatello; e 600 ragazzi prenderanno parte alla giornata di studio organizzata da Anica

Accordo tra produttori italiani e giapponesi per il cartoon

I produttori italiani dell’animazione rappresentati da Cartoon Italia aderente all’ANICA e i produttori giapponesi rappresentati da AJA (the Association of Japanese Animation) hanno avviato un accordo storico di cooperazione e sviluppo dell’attività produttiva tra i due paesi

Anica: Francesco Rutelli rieletto presidente

Rutelli eletto all'unanimità per il prossimo triennio, fino ad ottobre 2022 . Il 75 ° anniversario della costituzione dell'Associazione, nata il 10 luglio 1944

Italia al nono posto nel mondo per l'audiovisivo

La produttività nel settore audiovisivo è molto elevata in Italia e risulta terza in Europa, dopo Belgio e Germania. Nella classifica mondiale dell'audiovisivo, nonostante la crisi economica, l'Italia è nona con un export pari a 890 milioni di euro. E' quanto emerge dal Rapporto "Cinema e Audiovisivo: l'impatto per l'occupazione e la crescita in Italia"

Audiovisivo: dialogo tra governo e industria

Il premier Conte interviene alla presentazione del Rapporto Cinema e Audiovisivo: l'impatto per l'occupazione e la crescita in Italia, ricerca condotta del Centro Studi di Confindustria per Anica. E il presidente dell'Anica Francesco Rutelli chiede certezze "al governo, al Parlamento, ai regolatori, per poter investire e competere a fronte di aggregazioni enormi che rischiano di colonizzare il Paese se si facesse trovare impreparato"

Rutelli: "Cinema italiano in ripresa"

"Rispetto all'anno scorso in sala il cinema italiano ha registrato al box office complessivo un +40%". Lo ha detto il presidente dell'Anica Francesco Rutelli a margine della presentazione di Videocittà, la rassegna sulle immagini in movimento, dagli youtuber al videomapping sui monumenti, che dal 19 al 28 ottobre a Roma proporrà 114 eventi e 45 masterclass

Rutelli alla sfida dei 12 mesi

Primo incontro con i giornalisti per Francesco Rutelli a due mesi dalla nomina a presidente dell'Anica. Affiancato da Francesca Cima e Angelo Barbagallo, il successore di Riccardo Tozzi ci tiene innanzitutto a spiegare le ragioni della sua nomina: "Un presidente non interno al mondo del cinema, che non ha conflitti di interesse, è sembrato utile a far dialogare le varie componenti in un momento delicato e importante di trasformazione". E dice la sua sulla nuova legge, sull'affollamento dei cinepanettoni e sui mercoledì a due euro 

"Netflix in Italia", dibattito all'Anica

A Roma il 9 dicembre tavola rotonda "Netflix in Italia e il Big Bang di Cinema e Tv" con Zuliani, Borrelli, Mele, Tozzi, Nicita, Corrado, Purgatori e Cipolletta

Cartoon Italia entra in ANICA dal 1° gennaio

"Il settore dell'animazione è veramente strategico e trasversale all'intero comparto audiovisivo italiano", afferma il presidente ANICA Riccardo Tozzi

Ad