/ FOCUS

TFF 2018

 Elementi

Torino Film Festival: 236mila euro di incasso

I dati della 36a edizione: 62.500 presenze, 2.161 accreditati (stampa e professionali/industry), 26.641 biglietti singoli e un maggior numero di proiezioni gratuite e di ingressi omaggio, rispetto all'edizione 2017

Nanni Moretti: "Per questo film volevo la semplicità"

Il regista incontra il pubblico al Torino Film Festival prima della proiezione di Santiago, Italia, il suo documentario sul Cile di Allende e il colpo di stato di Pinochet. "Mentre lavoravo al montaggio, mi sono accorto che il film doveva finire in Italia e raccontare una storia italiana di cui andare orgogliosi, proprio oggi che una grande parte della nostra società è chiusa all'accoglienza"

Wildlife miglior film di Torino 36

La Giuria di Torino 36 presieduta da Jia Zhang-ke (Cina) e composta da Marta Donzelli (Italia), Miguel Gomes (Portogallo), Col Needham (UK), Andreas Prochaska (Austria) assegna il premio al Miglior film a Wildlife di Paul Dano. Premio del pubblico ex aequo a The Guilty di Gustav Möller (Danimarca) e Nos Batailles di Guillaume Senez (Belgio/Francia)

Daniele Gaglianone disubbidiente al decreto sicurezza

Dove bisogna stare, documentario sull’accoglienza ai migranti, ritrae quattro donne di età ed estrazione sociale diverse, impegnate quotidianamente nella solidarietà ai migranti. All'origine un’idea nata insieme con Medici Senza Frontiere, in collaborazione con Rai3-Doc3. Il film dal 15 gennaio arriverà nelle sale ed è prevista una versione tv

Das Boot anche in Italia, su Sky Atlantic

Arriva in Italia, dal 4 gennaio su Sky Atlantic, la serie tedesca Das Boot, ambientata in un sottomarino tedesco, il famoso U-612, durante l'occupazione nazista in Francia, sullo sfondo della Resistenza francese. A presentarla, al Tff, il regista austriaco Andreas Prochaska

Jia Zhang-ke: "Alla ricerca del tempo perduto"

Presidente della giuria del 36° Tff, Jia Zhang-ke ha portato al festival anche il suo nuovo film, I figli del Fiume Giallo che uscirà in Italia a inizio 2019 con Cinema. Storia di una coppia che si perde, si ritrova e si perde di nuovo e che diventa metafora dei cambiamenti di un'intera società

TFF 2019 dal 22 al 30 novembre

Conferenza stampa di chiusura rapida nel corso della quale il presidente del Museo nazionale del cinema Sergio Toffetti comunica che c'è stato un risparmio del 2% sul budget di quest’anno: "Con questi soldi parteciperemo all’asta per l’acquisto del vestito che Sophia Loren indossa nel film Una giornata particolare

Marcello Fonte e quella grappa sul set di Garrone

Il documentario Sembravano applausi di Maria Tilli è dedicato all’attore di Dogman che nel frattempo esordisce nella scrittura con il romanzo autobiografico "Notti stellate" appena uscito nelle librerie. Presto lo vedremo impiegato nei film Vivere di Francesca Archibugi e poeta in Via dall’Aspromonte di Mimmo Calopresti

Anche il Tff firma la Carta per la parità

Il Torino Film Festival si unisce alla Mostra di Venezia e alla Festa del Cinema di Roma e firma la Carta 5050x2020 per la parità e l’inclusione nei festival di cinema e animazione. L'iniziativa è stata promossa dall’associazione Women in Film, Television & Media Italia e dal movimento Dissenso Comune

Torino Factory: 8 corti raccontano la città

Il regista e direttore artistico del progetto Daniele Gaglianone ha scelto gli 8 giovani talenti del videomaking che hanno lavorato con dei tutor nelle otto circoscrizioni della città. Già aperto il bando per la seconda edizione

Ad