/ FOCUS

LOCARNO 2021

 Elementi

Locarno, Leopard Club Award a Kasia Smutniak

"Un'attrice talentuosa e personale", dichiara il direttore artistico del Festival svizzero, Giona A. Nazzaro. L’interprete sarà insignita del Premio venerdì 6 agosto e sabato 7 terrà una conversazione con il pubblico 

Locarno 74 con Charlotte Colbert e Gleb Panfilov

Il Locarno Film Festival annuncia che la Gala Premiere della sezione Fuori concorso sarà dedicata al thriller psicologico She Will, di Charlotte Colbert. In Piazza Grande sarà invece presentato in prima mondiale Sto minut iz zhizni Ivana Denisovicha (100 Minutes) di Gleb Panfilov, Pardo d’oro 1969

Locarno e ONU per il 70°anniversario della Convenzione sui rifugiati

L'8 agosto Gillian Triggs, Assistente Alto Commissario per la Protezione dell’UNHCR, sarà in Piazza Grande per salutare il pubblico del Festival. A seguire verrà presentato The Alleys, opera prima del regista giordano Bassel Ghandour

'La statua vivente', salvato dalla Cineteca del Friuli

La Cineteca del Friuli parteciperà al Locarno Film Festival con l’anteprima mondiale del restauro di un film finora considerato perduto, La statua vivente (1943) di Camillo Mastrocinque, un’opera spartiacque nel cinema italiano riscoperta in fortunose circostanze in Argentina

'Interno giorno': i primi passi di Cardinale e Carrà

Il documentario di Marco Santarelli è un viaggio nella storia del cinema italiano raccontato attraverso i video provini del Centro Sperimentale di Cinematografia, integrati con materiali d’archivio Rai e Istituto Luce Cinecittà

Locarno74 sfida il Covid. In concorso Bonifacio Angius

Tra le giurate anche l'attrice Isabella Ferrari. Tanta Italia al Festival ticinese (4-14 agosto) nella prima edizione diretta da Giona A. Nazzaro. In Concorso Bonifacio Angus con I giganti. Tra i corti d'autore Se posso permettermi di Marco Bellocchio

Locarno apre in Piazza Grande con 'Beckett'

Beckett, il nuovo film del regista italiano Ferdinando Cito Filomarino, prodotto da Luca Guadagnino, aprirà mercoledì 4 agosto la 74esima edizione del Locarno Film Festival in Piazza Grande. Il film sarà poi disponibile dal 13 agosto in esclusiva su Netflix

Con Rak l'animazione italiana in Piazza Grande

L'animazione italiana arriva in Piazza Grande, al Festival di Locarno, con Alessandro Rak. Tra le opere in prima mondiale scelte per festeggiare i 50 anni dello schermo a cielo aperto ci sarà l’atteso film del pluripremiato regista di animazione Yaya e Lennie –The Walking Liberty, in programma il 12 agosto

John Landis, Pardo d’onore Manor

Omaggio del Festival di Locarno al genio comico e creativo del regista, sceneggiatore e attore statunitense, che riceverà il riconoscimento il 13 agosto in Piazza Grande, e il giorno successivo terrà una master class. In programma tre film del fautore di ibridazioni mai viste fra horror e comico, musical e noir

Locarno Film Festival riparte dai giovani talenti

I nuovi linguaggi e le visioni emergenti sono le radici storiche della kermesse e questa linfa vitale viene fornita dalle centinaia di giovani che da tutto il mondo prendono parte ai programmi a loro dedicati

Ad