/ FOCUS

CANNES 2022

 Elementi

Per Léonor Serraille, voglia di sorprendere e malinconia

È stata Caméra d’or con Jeune Femme (2017): l’autrice 36enne francese torna in Concorso, con Un petit frère, storia di famiglia, d’immigrazione, di femminilità, di figliolanza e di emancipazione dell’individuo 

Kelly Reichardt e Michelle Williams, l'artista e la sua musa

La regista americana, quest'anno particolarmente celebrata prima alla Quinzaine e quindi a Locarno, compone un film piccolo e fragile come le sculture della protagonista Lizzy. Michelle Williams è per la quarta volta al suo fianco nel ruolo di una scultrice in cerca di concentrazione  

Indossa mocassini tradizionali canadesi, cacciato dal carpet

Mi sono sentito come un criminale” ha affermato il produttore indigeno canadese Kelvin Redvers, a cui non è stato permesso di accedere alla prestigiosa Sala Lumière alla prima mondiale di Les Amandiers di Valeria Bruni Tedeschi per avere indossato un paio di mocassini tradizionali della sua cultura

'99 lune' per Teodora

Il "colpo" finale del Marché porta quest'anno la firma di Teodora Pictures, che si aggiudicata i diritti del film scandalo: 99 lune dello svizzero Jan Gassmann con gli esordienti Valentina Di Pace e Dominik Fellmann 

'Les pires' vince Un Certain Regard

E' una scoperta assoluta il vincitore del primo premio di Un Certain Regard, l'esordio francese Les pires di Lise Akoka e Romane Gueret, che in Italia sarà distribuito da I Wonder. La società si è aggiudicata anche il "coup de coeur" della giuria Rodeo di Lola Quivoron e Metronom di Alexandru Belc (Miglior regia) 

Magimel nella Polinesia oscura di Albert Serra

Il raffinato autore catalano Albert Serra è in concorso a Cannes con un film girato a Tahiti che potrebbe lasciare un segno nel palmarès: Pacifiction - Tourment sur les îles con protagonista Benoit Magimel 

Le bambine danzanti negli occhi di Alice Rohrwacher

La regista italiana, protagonista del penultimo “Rendez-vous” della 75ma edizione del Festival di Cannes, presenta il suo cortometraggio natalizio prodotto da Disney, Pupille, racconta la sua idea di cinema e parla del suo prossimo film in lavorazione

Gli adolescenti di Lukas Dhont, maschi alla ricerca della tenerezza

Due tredicenni che sono due autentiche scoperte - Eden Dambrine e Gustave De Waele - sono i protagonisti di Close, del belga Lukas Dhont, Caméra d’Or per il suo debutto Girl nel 2018 e ora in concorso con questo dramma adolescenziale

‘Broker’, Kore-eda ha ancora qualcosa da dire sulla famiglia

Il primo film coreano del regista giapponese Hirokazu Kore-eda, vincitore della Palma d’oro per Un affare di famiglia, è stato presentato in Concorso a Cannes. Ancora una volta i temi della genitorialità e della famiglia vengono affrontati con la consueta delicatezza

Alla Semaine vince il colombiano La jauria

Il Gran Premio della Semaine de la Critique va a La jauria del colombiano Andres Ramirez Pulido, già presente in passato a Cannes nel concorso dei cortometraggi 

Ad