/ INTERVISTE

Samani su ‘Piccolo corpo’: la maternità e la ricerca del respiro

L’opera prima di Laura Samani, in Selezione alla Semaine de la Critique e in lizza per la Camera d’or: una dramma tra maternità e Fede, nel Nord-Est isolano del primo Novecento, prodotto da Nadia Trevisan e Alberto Fasulo con Rai Cinema

Zippel, in quanti conoscono Oscar Micheaux?

Francesco Zippel racconta il più importante regista afroamericano mai esistito in Oscar Micheaux – The Superhero of Black Filmmaking, prodotto da Sky e Quoiat, nella sezione Cannes Classics

Matilda De Angelis: "Atlas e i miei film come sport estremi"

L'attrice è assoluta protagonista del film di Niccolò Castelli, in concorso al Taormina Film Fest e dall'8 luglio in sala, nei panni di Allegra, una ragazza con la passione per l'arrampicata ma costretta improvvisamente all'immobilità dopo essere stata vittima di un attentato, mentre era in vacanza in Marocco, in cui ha perso amici e fidanzato. "Allegra è un animale in gabbia che si chiude nel silenzio perché pensa che nessuno la possa capire, semplicemente perché nessuno ha vissuto ciò che ha vissuto lei"

Mario Martone: "Restaurate il matematico napoletano"

Ippolita Di Majo, Marianna Fontana ed Eduardo Scarpetta saranno gli ospiti della serata in onore di Mario Martone che il 4 luglio riceverà il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema. E il regista, diviso tra l'ancora inedito Qui rido io e il prossimo progetto Nostalgia da Ermanno Rea, lancia un appello: "Restaurate Morte di un matematico napoletano"

Massimiliano Bruno: 'Non ci resta che il crimine' sarà una trilogia

Uscirà fra poco il secondo capitolo di quella che è ormai una trilogia partita con Non ci resta che il crimine nel 2019. Il 12 luglio su Sky vedremo Ritorno al Crimine, film bloccato dalla pandemia, ma già c'è la promessa di un terzo capitolo, che prende di mira i nazisti

Michela Cescon: "Occhi blu, il mio debutto spudorato"

L'attrice di tanto cinema d'autore esordisce nel lungometraggio con Occhi blu, un "film che usa il genere per superare il genere", in cui Valeria Golino è una misteriosa rapinatrice, connotata da pochi dialoghi ma molte suggestioni visive, inseguita dal commissario Ivano De Matteo e dall'ex-poliziotto Jean-Hugues Anglade in una Roma stilizzata

Toni Servillo: a confronto con Eduardo

Protagonista di uno degli incontri più seguiti del BCT, il Festival di Benevento, l'attore ha scelto Eduardo De Filippo per tornare a dialogare con il pubblico. Uno spettacolo organizzato insieme dall’Università degli Studi del Sannio, con una lunga serie di monologhi e letture che si sono alternati a delle clip di film di Eduardo

Bjorn Andrésen: "La bellezza è una condanna"

Il peso di essere considerato "il ragazzo più bello del mondo" è inscritto nella parabola umana di Bjorn Andrésen, attore adolescente nel ruolo di Tadzio in Morte a Venezia. Lo racconta il documentario The Most Beautiful Boy in the World di Kristina Lindstrom e Kristian Petri, proposto a Pesaro in Piazza del Popolo

Salvatore Mereu premio nel nome di Ermanno Olmi

Il regista di Assandira, che sta cominciando a preparare un prossimo film, un adattamento letterario ambientato in Sardegna, commenta il riconoscimento in ricordo del regista de L'albero degli zoccoli

Ad