/ INTERVISTE

Lorenzo Zurzolo: “E' stato fantastico lavorare con Isabelle Huppert”

L’attore romano, in attesa di debuttare a Cannes in Eo di Jerzy Skolimowski, riceve il Premio Speciale Next Generation Award al miglior interprete under 30 al Monte-Carlo Film Festival de la Comédie

Paul Haggis: "Girare nei luoghi di Fellini è un dono"

Nel 2012 Paul Haggis ha lavorato a Cinecittà per Third Person, film corale con protagonisti, tra gli altri, Liam Neeson, Mila Kunis e Adrien Brody. Oggi il regista e sceneggiatore canadese, due volte premio Oscar, ha intenzione di tornare negli Studios di via Tuscolana a Roma con due progetti che sta preparando

Tim Roth: “A Cinecittà, Morricone piangendo mi chiamò Maestro”

Protagonista di Sundown di Michel Franco, film presentato alla scorsa Mostra di Venezia, in uscita dal 14 aprile: l’attore inglese racconta del lavoro col regista messicano, ma molto ricorda La leggenda del pianista sull’oceano, Giuseppe Tornatore e Ennio Morricone, oltre che l’esperienza per Le iene di Tarantino.

Marco Bellocchio, maestro del "reale": "Dai giovani imparo molto"

Abbiamo incontrato il grande regista italiano a Nyon, in occasione di un premio alla carriera. "Per quanto riguarda il laboratorio a Bobbio, ritengo di non aver mai insegnato nulla, anzi, sono i giovani che hanno arricchito la mia esperienza, con una passione genuina"

Emmanuelle Devos: “Non amo il cinema di Bertolucci, lo trovo perverso”

L’attrice francese ospite della XII edizione di Rendez-Vous: interpreta Tromperie di Desplechin, dal libro di Philip Roth, e Vous ne désirez que moi di Claire Simon, messa in scena dell’intervista a Yann Andréa, compagno della scrittrice Marguerite Duras

Desplechin: “Roth autore gigantesco, Devos attrice assoluta”

Arnaud Desplechin è nella Capitale per la XII edizione di Rendez-Vous accompagnato dalla sua musa Emmanuelle Devos: "Per me lei è un'attrice assoluta" 

Marco Spagnoli: "Spazio italiano: serie doc con Ficarra e Picone"

Il regista, a Bari con Spazio italiano. Dalle origini al progetto San Marco, prodotto e distribuito da Luce Cinecittà, anticipa che ci saranno altri due capitoli. "Tra i temi che affronterò, le pioniere dell'ingegneria aerospaziale come Amalia Ercoli Finzi"

Anna Ferraioli Ravel: "Vorrei tornare ad essere Titina"

Nella giuria di Cortinametraggio 2022, l’attrice 33enne si racconta, dopo il recente successo ne I fratelli De Filippo di Sergio Rubini, dove interpreta Titina, a cui auspica di tornare a dar vita. Prossimamente in sala con Scordato, nuovo film diretto da Rocco Papaleo

Nicola Guaglianone: "debutto alla regia in una serie"

L’autore di Lo chiamavano Jeeg Robot, Indivisibili, Freaks Out è tra i giurati di Cortinametraggio, dove annuncia a Cinecittà News di star lavorando a una serie di cui firmerà la sua prima regia. “È una storia molto personale sul diventare adulti e sull’intraprendere delle scelte anche sbagliate”

Ad