/ ARTICOLI

Tornatore, il doc su Morricone “come una partitura”

Ennio, documentario biografico diretto dal regista siciliano, con cui il Maestro ha avuto un trentennale rapporto d’arte e d’amicizia: centrale il racconto del musicista in prima persona, per una narrazione cronologica, corredata di testimonianze, da Bertolucci a Sting

Cristiano De André: "Storia di un impiegato ci parla ancora"

Cristiano De André con Dori Ghezzi porta fuori concorso alla Mostra di Venezia DeAndré#DeAndré - Storia di un impiegato, con la regia di Roberta Lena, in sala come evento speciale con Nexo il 25, 26 e 27 ottobre 

'Lovely Boy', la fragilità del trapper sulla pelle di Andrea Carpenzano

Il nuovo film diretto da Francesco Lettieri è stato presentato alle Giornate degli Autori di Venezia. La storia di un giovane musicista amatissimo nel mondo della trap, alle prese con un percorso di disintossicazione. Su Sky Cinema e Now TV dal 4 ottobre

Ornella Vanoni, biografia ‘tra Fuksas e il mito’

Senza fine alle Giornate degli Autori: il documentario di Elisa Fuksas – in scena, oltre che dietro la macchina da presa - con protagonista la cantante 87enne: uno spaccato biografico narrato dal particolare punto di vista di una Health Clinic di un hotel anni ’40 

Yvan Attal, le molte verità di un processo per stupro

Con Les choses humaines, presentato Fuori Concorso alla Mostra di Venezia, Yvan Attal invita lo spettatore a indagare sui piani di verità e menzogna all'interno di un processo per stupro. Dal romanzo di Karine Tuil

Elio Germano: "Con i gemelli racconto la fragilità del maschio"

Il gemelli Fabio e Damiano D'Innocenzo sono in concorso a Venezia 78 con America Latina, in sala dal 25 novembre con Vision Distribution. Protagonista assoluto Elio Germano: "Sono l'antitesi del macho forte e vincente"

Il viaggio metafisico da Bellocchio al “crepuscolo” della storia d’Italia

Si intitola Viaggio nel crepuscolo, il film di Augusto Contento presentato Fuori Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Un pastiche di generi tra documentario, animazione e finzione che scava nelle contraddizioni dell’Italia degli Anni ’60 e ‘70

‘8 ½’ incontra Elisa Fuksas e l’Architettura

L’Italian Pavilion - spazio che omaggia La strada Novissima della Biennale Architettura dell'80 - ha ospitato un incontro promosso dal bimestrale diretto da Gianni Canova, che ha moderato un confronto sul rapporto tra Cinema e Archiettura, ospiti la regista di Senza fine e il professor Carmelo Marabello (IUAV)

‘Leave No Traces’, sotto l’influenza di Antonioni

Grzegorz Przemyk è uno studente, picchiato a morte della milizia, nella Varsavia del 1983. Dal romanzo Zeby nie bylo sladów di Cezary Lazarewicz, in Concorso il film di Jan P. Matuszynski. Protagonista di quest’opera ispirata a fatti reali Tomasz Zietek

Ad