/ FOCUS

USCITE

 Elementi

Oltre a 'Tenet' in sala anche Lanthimos e 'Rosa Pietra Stella'

Di fianco al roboante film di Christopher Nolan, primo kolossal live action a uscire in sala dopo il lockdown e ‘prescelto’ ideale per riportare pubblico in massa verso la sala, il weekend pre-veneziano vede altre interessanti e raffinate proposte per gli amanti del cinema d’autore

‘Tenet’, il distopico firmato Christopher Nolan "riapre" le sale

John David Washington, insieme a Robert Pattinson, Elizabeth Debicki e Kenneth Branagh, è protagonista dello sci-fi diretto dal regista britannico: girato in sette Paesi, tra cui la Costiera amalfitana, è realizzato con formato IMAX e pellicola 70mm. Distribuito da Warner Bros. Pictures, da mercoledì 26 agosto in 600 sale italiane 

Crescendo: Ebrei e Palestinesi, uniti dalla musica

In una storica residenza in Alto Adige, giovani musicisti israeliani e palestinesi sono alle prese con le prove di un concerto. E’ in sala dal 27 agosto con Satine Film l’emozionante Crescendo - #makemusicnotwar di Dror Zahavi, liberamente ispirato alla storia della West-Eastern Divan Orchestra

La ribellione di Papicha nell'Algeria fondamentalista

Rivelazione del Festival di Cannes 2019, premiato ai César e amato dal pubblico francese, ma bandito per motivi non chiariti in patria, Non conosci Papicha, opera prima di Mounia Meddour, ha un grande impatto emotivo, toccando temi dichiaratamente femministi in una vicenda estremamente carnale. In sala dal 27 agosto con Teodora 

'Undine - Un amore per sempre' film della Critica

Il film di Christian Petzold, distribuito da Europictures dal 24 settembre è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI. La motivazione: "Confermandosi tra i cineasti più originali e narrativamente audaci del presente, Petzold attinge alla mitologia nordica per regalarci una nuova struggente storia d’amore"

In sala thrilling, commedia, fantascienza, dramma e horror

Dal 20 agosto si arricchisce l’offerta delle sale che sono riuscite a riaprire dopo il lockdown, con pellicole come Il grande passo di Antonio Padovan, con Stefano Fresi e Giuseppe Battiston nel ruolo di due fratelli, antieroi comici e sognatori. Poi c’è il thrilling con Monos – Un gioco da ragazzi e Little Joe, visto a Cannes, che riprende temi fantascientifici classici calandoli in un dramma

In sala dramma, fantascienza e surrealismo

Tre le uscite in sala di questo fine settimana. Il fanta-avventuroso europeo High Life, il drammatico Galveston di Mélanie Laurent e il surreale Amo la tempesta di Maurizio Loisi

Noir americano e 'sudista' per Mélanie Laurent

Un uragano di potenza inaudita incornicia Galveston, storia del Sud degli States tra malavita e redenzione che rappresenta la quarta regia dell'attrice francese Mélanie Laurent. Tratto dal romanzo di Nic Pizzolatto (autore e showrunner della fortunata serie True Detective), è un noir in piena regola. In sala dal 6 agosto con Movies Inspired

Bartolo: Lampedusa, le colpe della politica e le scuse, doverose, dell’Europa

Arriva tre giorni in sala -10, 11 e 12 agosto- e poi su Sky, Nour, film che racconta le storie di vita e migrazioni del medico di Lampedusa, Pietro Bartolo, interpretato da Sergio Castellitto. “Quello che succede nel Mediterraneo è vergognoso e disumano. Quando tutto finirà le generazioni future ci chiederanno: voi dove eravate?”, denuncia Bartolo

Fine luglio in sala tra greci e francesi

Due opere prime interessanti nell'ultimo weekend di luglio: L di Babis Makridis e Una intima convinzione di Antoine Raimbault 

Ad